26 11.png
10 12.png

10 dicembre  – Eliseo Art Lab, Cesena 21:00

 

LEA BERTUCCI

FRANCESCA NAIBO

 

Lea Bertucci è una musicista sperimentale, compositrice e performer il cui lavoro è incentrato sulle relazioni tra fenomeni acustici e risonanze biologiche. Oltre alla sua pratica con strumenti a fiato il suo lavoro include diffusioni audio multicanale, tecniche di improvvisazione radicale e l’utilizzo creativo della tecnologia audio applicata alla registrazione ambientale e a tecniche di campionamento e collage sonoro. Negli ultimi anni ha realizzato progetti site-specific di investigazione acustica dell’architettura.

Ha pubblicato 8 dischi in solo, suonato negli Stati Uniti e in tutta Europa e realizzato lavori per l’INA GRM di Parigi, Quartetto Maurice di Torino ed è stata premiata con il Jfund for New Music Grant dall’American Composers’ Forum.

 

Francesca Naibo, chitarrista di Vittorio Veneto (TV) ma milanese di adozione, si muove agilmente tra tutte le varie coniugazioni della chitarra, dalla classica, all’elettrica, alla fretless fino alla pedal steel. Impegnata da anni nella ricerca della performance in solo, è concentrata nell’esplorazione dei campi dell'improvvisazione libera, della musica contemporanea e del repertorio classico, tre mondi differenti ma simili tra loro nel rapporto col suono. Il suo interesse è particolarmente focalizzato sull’uso sia della natura acustica che elettrica del suo strumento, avventurandosi tra droni ruggenti fino a microscopiche vibrazioni.

Ha studiato a Venezia, Milano, Berna e Basilea diplomandosi in chitarra classica e improvvisazione libera, e collabora con vari musicisti europei, specialmente nell'Europa Centrale e del Nord. Oltre alla sua attività artistica, è insegnante di chitarra alla scuola media a Milano.

 

Eliseo Art Lab – Viale G. Carducci 11, Cesena

 

Ingresso 5€ Omaggio per studenti e disabili.

 

Evento realizzato da MU in collaborazione con Metaforfosi Notturne e Almare nell’ambito del progetto The Listeners, con il sostegno del Ministero della Cultura e con il supporto di Magma.

 

Progetto grafico di Mote Studio.

 

Per la partecipazione all’evento è richiesto il Green Pass rafforzato, valido per vaccinati o guariti dal Covid-19.

 

Maggiori informazioni: info@mmmu.it

27 11.png

11 dicembre – Eliseo Art Lab, Cesena 21:00

 

901 EDITIONS SHOWCASE

 

901 Editions, una delle più interessanti realtà discografiche del panorama nazionale, presenta dal vivo il lavoro di tre artisti il cui lavoro è stato pubblicato nel 2021.

 

GIUSEPPE IELASI

kNN / RENATO GRIECO

LUIGI TURRA

 

Nato e cresciuto nel sud Italia, Giuseppe Ielasi ha iniziato a fare musica e tour dalla fine degli anni Novanta, da solo e nei progetti Bellows (con Nicola Ratti), Oreledigneur (con Renato Rinaldi), e in duo con Enrico Malatesta, Kassel Jaeger e Andrew Pekler. Collabora stabilmente anche con il fotografo e film-maker Armin Linke.

Al momento si dedica principalmente all’attività di studio e ha inciso dischi per 12k, Senufo, Entr’Acte, Dekorder, Holidays.

Lavora e vive con la moglie e i figli nella periferia milanese.

 

Renato Grieco è un compositore attivo maggiormente nel campo della musique concrète e della radio-arte. Dal 2013 si è esibito in Italia, Regno Unito, Francia, Svizzera, Russia, Germania, Norvegia, Danimarca, Polonia, Slovenia, Turchia, Malta, Grecia sia con il suo progetto solista (con lo pseudonimo kNN) che in numerose collaborazioni in veste di performer, interprete o drammaturgo del suono per la danza. È co-curatore del festival La Digestion - musica ascoltata raramente. Lavora come freelance location recordist freelance e come ingegnere del suono presso il KU studio (Napoli).

Controincantesimo è il nuovo divertissement compositivo di kNN. In una prassi esecutiva in bilico tra tempo reale e acusmatica, la mania retorica del compositore napoletano assume questa volta una forma cameristica, tra lettere d'amore immaginate, cori in supermotion e cimeli dimenticati in una camera dell'ubiquità. 

 

Luigi Turra è un compositore elettroacustico e sound artist. Il suo interesse principale è la ricerca dell’equilibrio acustico tra silenzio, percezione tattile del suono ed esplorazione basata sulla musica aleatoria.

Attraverso la manipolazione di fonti concrete ed acustiche Turra sviluppa percorsi sonori in cui gli ascoltatori possano focalizzarsi su pause improvvise, tensioni sonore abrasive e momenti di stasi riferendosi costantemente alla bellezza dell’imperfezione.

Il suo scopo poetico è ridurre al minimo i segni visivi/sonori per ricondurli alla loro forma archetipo.

Luigi Turra ha pubblicato per le etichette Non Visual Objects (AT), and / OAR (US), Room40 (AU), LINE (US), Dragon’s Eye Recordings (US), Trente Oiseaux (DE) e 901 Editions (IT). Le sue installazioni sonore sono state presentate in Germania, Spagna, Finlandia, Stati Uniti, Giappone e Italia.

 

Eliseo Art Lab – Viale G. Carducci 11, Cesena

 

Ingresso 5€ Omaggio per studenti e disabili.

 

Evento realizzato da MU in collaborazione con Metaforfosi Notturne e Almare nell’ambito del progetto The Listeners, con il sostegno del Ministero della Cultura e con il supporto di Magma.

 

Progetto grafico di Mote Studio.

 

Per la partecipazione all’evento è richiesto il Green Pass rafforzato, valido per vaccinati o guariti dal Covid-19.

 

Maggiori informazioni: info@mmmu.it

11 12.png